Ultim'ora
Commenta

Treni malmessi sulla linea
Cr-Bs, i pendolari inviano
reclamo a Trenord

Non si placano le proteste dei pendolari della Cremona-Brescia. Dopo le lamentele di alcuni utenti, infatti, il comitato ha inoltrato un reclamo all’azienda, spiegando che il treno delle 6.20 da Cremona a Brescia era in condizioni pessime, dal punto di vista degli arredi interni, con buchi nei sedili e sporcizia. “Serve un maggior rispetto per i viaggiatori, che investono nei biglietti pagati a Trenord. Non si pretende il comfort, ma almeno un posto dignitoso in cui sedersi”.

Non è tutto: dal Comitato è stata anche spedita l’ennesima lettera al sindaco di Robecco d’Oglio, Marco Romeo Pipperi, in merito alla banchina dissestata della stazione, dove i pendolari per salire sul treno rischiano di cadere e farsi male. “I lavori sul marciapiede che erano stati promessi lo scorso giugno non sono ancora stati eseguiti” sottolinea la portavoce Attilia Cantarelli, che si rivolge al primo cittadino: “Immagino che lei avrà altre priorità, ma la sicurezza dei suoi cittadini deve essere al primo posto”.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti