3 Commenti

Clona poste pay e fa
scommesse online:
nei guai 31enne

Ha clonato la poste pay di un uomo residente nel Casalasco e con essa è riuscito a fare diversi acquisti online, durante tutta l’estate: è finito così nei guai un 31enne della Costa d’Avorio da tempo residente a Cremona, dove lavora come operaio. A inchiodarlo le indagini svolte dai Carabinieri della Stazione di Casalmaggiore: un’attività complessa, che ha richiesto una serie di accertamenti bancari, informatici relativi ad alcuni conti gioco on-line.

L’uomo infatti, con quella carta ha effettuato numerose attivazioni di schede telefoniche con puntate per scommesse sportive sul campionato di calcio sui siti specializzati. Nei suoi confronti è scattata la denuncia per la clonazione della carta di credito.

Sono in corso ulteriori indagini per comprendere come il truffatore sia riuscito ad entrare in possesso dei codici personali della tessera Poste Pay della vittima, visto che i due non si conoscono di persona e non risultano aver mai avuto contatti di alcun genere.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Acciaio Rapido

    Risorsa

    • coD77

      Solitamente tutti quelli che sono vere “risorse” (termine che non mi piace) non finiscono sul giornale ma passano la loro vita lavorando come chiunque altro

    • Angelo Dellamorte

      Offensivo.