Commenta

Continua il Festival della
Mostarda, una domenica
ricchissima di eventi

Continua anche oggi a Cremona il Festival della Mostarda, che alla sua quinta edizione propone tante novità e iniziative collaterali. Molti gli appuntamenti previsti in questa domenica 20 ottobre. Oltre al Palamostarda e al Villaggio della Mostarda, presso i Giardini Pubblici di Piazza Roma, è in programma Mostard’Arte, un gustoso percorso alla scoperta di luoghi inediti e inaspettati durante il quale i visitatori diventeranno degli esploratori.

Il Festival della Mostarda nato dalla collaborazione fra Regione Lombardia, Unioncamere Lombardia e le Camere di Commercio di Cremona e di Mantova, con il supporto dei Comuni di Cremona e di Mantova, della Strada del Gusto Cremonese, del Touring Club, dell’Accademia Italiana della Cucina, della Federazione Italiana Cuochi, dell’Unione Cuochi di Regione Lombardia, dell’ERSAF – Regione Lombardia e dell’Istituto “Luigi Einaudi”, intende riportare l’attenzione a un prodotto antico della cucina lombarda rivisitato in chiave moderna attraverso degustazioni, show cooking e cultura. 

Molti anche gli appuntamenti culturali. Presso i Giardini Pubblici di Piazza Roma a Cremona o, in caso di mal tempo all’interno del Palamostarda, è allestita una mostra fotografica a tema. Le foto d’autore vogliono presentare le varie sfaccettature della mostarda: i suoi differenti usi in cucina, la sua peculiare lavorazione e la brillantezza dei suoi vividi colori.

Dalle ore 17 alle ore 20, il fotografo amatoriale Salvo Liuzzi presenta la sua personale in via Solferino 33, Cremona. Liuzzi, attraverso i suoi scatti, coglie con sguardo singolare l’atmosfera delle celebri botteghe liutarie cremonesi, molto suggestive le foto “Mostarda in Bottega” realizzate presso la bottega del Maestro Conia.

Alle ore 15 e alle 16.30 è possibile visitare la straordinaria dimora di Palazzo Calciati Crotti in Via Palestro 1. Le guide esperte condurranno gli interessati alla scoperta del della storica dimora, chiusa dal 1995 e riaperto quest’anno, grazie all’iniziativa di Target Turismo e delle proprietarie Anna e Giuseppina Calciati. La visita è a pagamento.

Sempre in questa giornata sarà possibile visitare lo stabilimento di Mostarda Luccini, a Cicognolo, alla scoperta del processo produttivo della mostarda, cui seguiranno degustazioni.

Il traghetto Mattei propone una speciale navigazione sul Po. Alle ore 11.00 e alle ore 15.00 ci si potrà imbarcare dal Largo Marinai d’Italia, Cremona, con destinazione Isola dei Serafini. La gita in traghetto, della durata di un’ora e trenta minuti, comprende una speciale degustazione a bordo. I partecipanti potranno assaggiare la prelibatezza locale in abbinamento con un calice di vino o un analcolico e acqua. La mostarda si inserisce in un set alternativo e diventa parte integrante di un’esperienza coinvolgente adatta a tutta la famiglia.

PROGRAMMA EVENTI 20 OTTOBRE
• Ore 10.00 –  19.00 Apertura  Villaggio della Mostarda con spazi espositivi
• Ore 10.00 – 13.00 “Mostarda Kids” Laboratori per bambini*
• Ore 10.30 Show cooking “Piatti di Mostarda” in collaborazione con gli chef dell’Associazione nazionale cuochi e gli chef della provincia di Cremona
• Ore 12.00 Presentazione del libro “La Mostarda di Cremona” a cura di Carla Bertinelli Spotti
• Ore 12.30 Presentazione del “Gran Bollito e la Mostarda” a cura del Gruppo Macellai Cremonesi
• Ore 14.00 – 19.00 Degustazioni guidate dei produttori anche  in abbinamento con i ristoratori
• Ore 15.00 – 18.00 “Mostarda Kids” Laboratori per bambini*
• Aperitivi e proposte a base di mostarda nei locali del centro

 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti