Commenta

Sospiro a teatro, il 27 ottobre
ultimo appuntamento:
in scena 'La lotta al terrore'

L'assessore alla Cultura del Comune di Sospiro, Benedetta Fornasari, e il direttore artistico Lorenzo Garozzo

Domenica 27 ottobre, alle ore 17.30 presso l’Auditorium comunale di Sospiro, andrà in scena La lotta al terrore, quarto e ultimo appuntamento della rassegna “Sospiro a teatro”, diretta da Lorenzo Garozzo e promossa dall’Assessorato alla Cultura del Comune di Sospiro.

Lo spettacolo, diretto da Luca Ricci, racconta, con un registro drammatico e al contempo comico, di un attacco terroristico ad un supermercato visto dall’esterno, dalla prospettiva di una sala riunioni comunale, dove all’improvviso giunge la terribile notizia. Un’ora concitata, durante la quale dipendenti e amministratori comunali elaborano numerose e a tratti improbabili strategie per rendersi utili. Tra imprevisti, assurde richieste e tensioni, la scrittura drammaturgica fa luce sui tre protagonisti e su come reagiscano alla situazione. Un’indagine sulle paure umanissime che si celano sotto la nostra attuale e apparente tranquillità, pronte a emergere ogni volta che la minaccia diventa concreta. Una storia del nostro tempo, fatta di paure individuali e sociali, ma raccontata in modo leggero e divertente.

“L’Amministrazione comunale di Sospiro promuove il linguaggio teatrale per la sua straordinaria forza comunicativa e per la ricchezza culturale e sociale che è in grado di veicolare” ha dichiarato l’Assessore alla Cultura Benedetta Fornasari. “La rassegna di quest’anno rappresenta tutto ciò, grazie alla qualità artistica di nuove produzioni mai messe in scena in provincia di Cremona e caratterizzate dalla presenza di grandi nomi del teatro nazionale quale è il drammaturgo Luca Ricci che avremo il piacere di ospitare domenica nel nostro teatro”. Per info e prenotazioni 339 7170188 biblioteca@comune.sospiro.cr.it. Ingresso euro 7,50.

© Riproduzione riservata
Commenti