8 Commenti

Ciclabile via Bergamo:
la Giunta incontra
i cittadini a S.Ambrogio

Ciclabile via Bergamo:
la Giunta incontra
i cittadini a S.Ambrogio

Nuovo appuntamento per Cremona si può, il laboratorio politico e civico promosso dal sindaco Gianluca Galimberti e dalla coalizione per promuovere la partecipazione. Giovedì 21 novembre alle 18 presso la parrocchia di S. Ambrogio in via San Francesco d’Assisi è previsto un incontro di aggiornamento coi cittadini in merito alla pista ciclabile di via Bergamo: saranno presenti anche gli assessori e i tecnici comunali. La pista ciclabile di via Bergamo è la numero 5 del Biciplan e collega il Migliaro con la città passando appunto per la via Bergamo. E’ finanziata attraverso il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale 2014-2020 (Fesr) con cofinanziamento da parte del Comune di Cremona. 

Proseguono inoltre i due appuntamenti settimanali dello Sportello Sport e del caffè col Sindaco. Come ogni giovedì, anche giovedì 21 novembre dalle 9.30 alle 13.30, l’Assessore allo Sport Luca Zanacchi si rende disponibile ad incontrare cittadini e società presso il suo ufficio a palazzo comunale. Basta prenotarsi alla e-mail luca.zanacchi@comune.cremona.it.
Venerdì 22 novembre, invece, è in programma l’appuntamento del caffè col Sindaco, momento di incontro informale con i cittadini in un bar della città. 

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • ciclo-pe

    La ciclabile di via Bergamo è partita male fin dalla sua concezione in
    quanto sarebbe stato molto ma molto più opportuno e saggio utilizzare
    via Fabio Filzi e il sottopassso pedonale ciclabile gia esistente. Credo
    che qualsiasi ciclista con un po di sale in zucca, se mai riuscirà a
    sopravvivere alla rotatoria con via Castelleone, e sarà
    dura, difficilmente transiterà dall’asfissiante sottopasso di via Bergamo. Soldi spesi male. Ma forse contano solo i chilometri realizzati per entrare nelle classifiche e poter dire “come siamo bravi”?

    • Mirko

      Concordo

    • Gianluca

      disamina perfetta

    • Sbirulino19

      Beh, mi spiace ammetterlo, ma concordo in toto con la tua analisi.

    • Abiff

      D’accordissimo anch’io.

  • Mirko

    Ma invece di costruire ciclabili, non sarebbe meglio asfaltare le strade??? Sembra di stare nel dopoguerra, crateri fuori da ogni buon senso per una città dell ormai 2020

    • Abiff

      Vuoi dire anche voragini. Prova a picchiarci dentro con uno scooter…

  • Abiff

    Hanno scelto il tempo adatto, i ciclisti arriveranno a migliaia.