Ultim'ora
Commenta

Barista di corso Vittorio
Emanuele preso a schiaffi
Caccia all'aggressore

Un’aggressione che ha dell’incredibile è avvenuta nel primo pomeriggio di oggi davanti ad un  bar di corso Vittorio Emanuele. Il titolare del locale era fuori a fumare quando ad un certo punto gli si è avvicinato un ragazzo con indosso un cappuccio e con il volto mezzo coperto. Il giovane gli ha chiesto qualcosa, forse in dialetto napoletano, ma il barista non ha capito e gli ha chiesto di ripetere, pensando avesse bisogno di un’informazione. Per tutta risposta il ragazzo lo ha improvvisamente aggredito, prendendolo a schiaffi per poi fuggire verso il centro cittadino. Il barista, che non se l’aspettava una reazione del genere, è rimasto di sasso. Una volta passata la sorpresa, l’aggressore era già lontano. E’ quindi scattata la chiamata al 112. Le forze dell’ordine, a cui il barista ha raccontato l’episodio e ha fornito una descrizione della persona che lo ha preso a schiaffi, sono sulle tracce del fuggitivo per evitare che ripeta il gesto nei confronti di qualcun altro.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Commenti