2 Commenti

Portavoce e capo
di gabinetto del sindaco:
avviata la ricerca

La giunta comunale riunita in sala Rossa

A sei mesi dall’insediamento della nuova amministrazione Galimberti, è stata aperta oggi la procedura per l’assunzione, a tempo determinato, della figura di Capo di Gabinetto, con funzioni anche di portavoce del sindaco e responsabile della Segreteria Particolare del sindaco. Nello scorso mandato l’incarico di portavoce era stato ricoperto da Greta Filippini – che ora si occupa del laboratorio politico – sociale del sindaco, ‘Cremona si può’ –  mentre era formalmente scoperto quello di Capo di gabinetto.
Alla procedura pubblica per l’acquisizione di manifestazioni di interesse si può partecipare consultando l’avviso integrale sull’Albo Pretorio e sulla homepage del sito del Comune nella sezione “In evidenza”. termine per la presentazione delle domande è il 27 dicembre.
Per informazioni o chiarimenti ci si può rivolgere all’Ufficio concorsi e assunzioni (tel. 0372 407281). La collaborazione sarà a tempo determinato e pieno, con inquadramento dirigenziale, ossia con trattamento economico parametrato a quello dirigenziale.

Attualmente lo staff del sindaco è costituito da due funzionari, Michela Talamazzini e Marco Manfredini. Durante il mandato di Oreste Perri, a svolgere la funzione di portavoce e capo di Gabinetto era stato Walter Montini; prima ancora, ai tempi di Gian Carlo Corada, i due ruoli erano invece distinti e il portavoce era Deo Fogliazza.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Gino Testi

    “Portavoce” di un sindaco che parla sempre e, soprattutto, sorride sempre, anche a sproposito (vedasi piena del Po)… ?! Un profilo inutile, direi…

    • Gemelli

      Ha ragione. Mi chiedo si cerca capo di gabinetto ,si cerca anche capo di portacarta igienica? Battuta…