5 Commenti

Precipita dal cestello elevatore
mentre pota una pianta:
muore giardiniere 57enne

Ennesima tragedia sul lavoro nella mattinata di martedì ad Agnadello, presso la Cascina Fornace, dove un giardiniere è volato da un cestello elevatore, morendo sul colpo.
Era circa mezzogiorno quando l’uomo, P.L.C., 57enne di Maleo, mentre stava lavorando alla potatura di una pianta, ha perso l’equilibrio, cadendo dal cestello, probabilmente a causa di un malore. Sul posto sono accorsi i soccorritori del 118, con l’ausilio dell’elisoccorso proveniente da Bergamo, ma è stato inutile ogni tentativo di rianimare il 57enne, ormai privo di vita. Per i rilievi e le indagini del caso sono intervenuti i Carabinieri di Rivolta d’Adda. La vittima lavorava come giardiniere per un’azienda di San Fiorano.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti
  • grossoago figliodi

    A 57 anni su un cestello elevatore a potare piante. W l’Italia dei baby pensionati!

    • Andreea Lelia

      Per la cronaca 62 è non era ancora in pensione,era il suo lavoro.
      C’è qualche problema?

      • grossoago figliodi

        Le cose bisogna capirle al volo.

      • anna

        sì che cìè qualche problema! avrebbe già potuto essere in pensione bella signora

        • Andreea Lelia

          Si lo so, per la rabbia a è il dolore mi sono espressa male. Scusate.