Commenta

Esercito, a Mi meeting sulla
comunicazione. Successo per
il corpo di ballo cremonese

L’Esercito Italiano ha organizzato, sull’onda del successo dello scorso anno, il secondo “Meeting sulla Comunicazione” che terminerà domani nella splendida cornice dei saloni seicenteschi di Palazzo “Cusani”, nel cuore di Milano. In particolare, l’attività si sviluppa in tre giornate articolate in conferenze tematiche, tavole rotonde, workshop, attività espositive e momenti sociali in cui militari e civili insieme affrontano i principali temi dell’attuale scenario comunicativo, con specifica attenzione al mondo mediatico ed ai settori della stampa, TV, radio e social web, nonché a campi affini quali marketing, sport, storia, ecc., armonizzando i riferimenti e gli orientamenti comuni e promuovendo nuove iniziative e collaborazioni per incrementare la comune rete di contatti.
L’edizione 2019 vede come tema portante quello dell’empatia nel mondo della comunicazione, argomento sempre più centrale nel panorama mediatico e filo conduttore di tutto l’evento.
Nell’ambito delle attività organizzate in occasione dell’evento, grande successo ha riscosso l’esibizione della Fanfara della Brigata Alpina “Taurinense” che ha eseguito alcuni dei brani del repertorio per le vie del centro di Milano. Partendo da Piazzetta Reale, ha percorso Piazza Duomo per poi raggiungere Corso Vittorio Emanuele dove, in una atmosfera squisitamente natalizia illuminata dai numerosi mercatini a tema, ha dato luogo ad una spettacolare esibizione impreziosita da 15 elementi del corpo di ballo della scuola “The OSB Musical Academy & Company” di Cremona. Il pubblico accorso numeroso ha particolarmente gradito l’esibizione dei ragazzi che hanno danzato sulle note della celebre colonna sonora del celebre musical “La febbre del Sabato Sera”.
Molto soddisfatto della performance anche Nicholas Gelati, Direttore Artistico e proprietario della scuola: “E’ stata un’esperienza davvero unica organizzare questo evento a fianco dell’Esercito Italiano ed esibirsi con la Fanfara della Brigata Alpina “Taurinense”. Sono occasioni che non capitano tutti i giorni, sono davvero molto soddisfatto anche del mio corpo di ballo composto da alcuni allievi della mia scuola di musical e da amici ballerini professionisti, un grande cast artistico che si è impegnato a fondo per garantire il successo ad una esibizione in una piazza tanto importante”.

© Riproduzione riservata
Commenti