Un commento

Treni lumaca: nel mese
di dicembre quattro convogli
cremonesi tra i peggiori

Un dicembre da dimenticare per i pendolari della linea Mantova-Cremona-Milano, che secondo i calcoli del sito TardaTreno risulta essere stata una delle peggiori. Ben quattro sono infatti i convogli della direttrice che entrano nell’elenco delle “lumache” del mese scorso, e che dovrebbero avere diritto al rimborso. Il peggiore è il 2650, quello più utilizzato dai pendolari, che lo prendono a Cremona alle 7.28 per arrivare a Milano alle 8.42. Nel mese il ritardo medio rilevato è stato di ben 14 minuti. Segue il 2652, che parte da Cremona alle 9,28 per arrivare nel capoluogo lombardo alle 10.40, che ha ritardato mediamente 12 minuti al giorno.

Male anche per i principali convogli dei pendolari che rientrano a Cremona dopo una giornata di lavoro o di studio a Milano: il 2657, che arriva in città alle 17.28 (con partenza alle 16.20) ha accumulato un ritardo medio di 10 minuti. Esattamente come il 2660, che transita sotto il Torrazzo alla stessa ora, ma diretto a Mantova. Insomma, una situazione insostenibile, soprattutto considerando che anche nelle rilevazioni della prima settimana di gennaio i treni della stessa direttrice hanno già accumulato ritardi medi di almeno 10 minuti.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Shpalman97

    Un sentito ringraziamento a Terzi per tutti questi miglioramenti.