Ultim'ora
9 Commenti

Traffico e inquinamento
in via Sesto: lettera dei
residenti all'Amministrazione

Pochi giorni e le firme raccolte sono già centinaia. L’oggetto della raccolta firme riguarda l’inquinamento atmosferico e il traffico in via Sesto. Il gruppo di residenti di questa via e delle vie dei Castelli ha scritto una lettera indirizzata al sindaco e agli assessori Andrea Virgilio e Simona Pasquali sui disagi creati dalla viabilità e dall’esiguità dei parcheggi, che sarà consegnata dopo la raccolta firme. Il problema nasce dopo l’inaugurazione del nuovo centro commerciale di fronte all’Ipercoop, che ha provocato un notevole aumento di traffico. I residenti di queste vie limitrofe al nuovo centro commerciale lamentano tutta una serie di problemi legati allo smog. C’è poi forte preoccupazione anche per il recupero previsto dall’amministrazione dell’ex Armaguerra che impatterà in termini di viabilità e conseguentemente di smog. Non solo inquinamento, però: un’altra criticità riguarda la forte velocità sostenuta dagli automobilisti che transitano in via Sesto. Non da ultimo c’è la questione parcheggi residenti che al ritorno dal lavoro hanno grandi difficoltà, in particolare in piazza ragazzi del 99. Lì gli stalli sono occupati non solo da studenti e docenti del polo universitario, ma anche da chi va a fare acquisti nel nuovo polo commerciale di elettronica di via Castelleone. Parcheggi saturi anche nelle vie dei Castelli. Da lì la decisione di scrivere una petizione popolare con la richiesta di un incontro in comune.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti