Commenta

Mons. Carmelo Scampa ha
rinunciato alla diocesi in Brasile
Già nominato il nuovo vescovo

Il vescovo cremonese monsignor Carmelo Scampa ha rinunciato per ragioni di età (ha compiuto 75 anni) a guidare la diocesi di Sao Luis de Montes Belos in Brasile e il Santo Padre ha accettato la rinuncia al governo pastorale della diocesi. Papa Francesco ha nominato nuovo vescovo di Sao Luis de Montes Belos il Reverendo Lindomar Rocha Mota, del clero dell’Arcidiocesi di Diamantina, finora Parroco di Santo Antonio a Curvelo.

Monsignor Carmelo Scampa è originario di Scandolara Ripa d’Oglio dal 2003 guidava la diocesi di Sao Luis de Montes Belos dove la sua avventura pastorale era iniziata nel 1977. Molto probabilmente monsignor Scampa resterà in Brasile come aiuto in qualche parrocchia del vasto territorio della diocesi.

© Riproduzione riservata
Commenti