23 Commenti

Via Mantova tornata statale,
ambientalisti chiedono al
ministro la riqualificazione

Un invito alle forze politiche contrarie all’autostrada Cremona – Mantova, ad organizzare un incontro con la ministra Paola De Micheli, per sottoporle la richiesta di effettuare, attraverso Anas, lo studio sui vari scenari di riqualificazione della SP10, da poco tornata arteria di competenza statale. Questo l’invito uscito dall’incontro organizzato dagli ambientalisti sabato pomeriggio, a cui hanno partecipato i rappresentanti di Sinistra per Cremona, Articolo 1, M5S, PD e Rifondazione Comunista.
“Questo studio – afferma Cesare Vacchelli, uno dei promotori dell’iniziativa – corredato dalle relative analisi costi benefici, e sul quale c’era già stato un impegno da parte del precedente ministro Toninelli, dovrebbe fornire, alla politica e alle istituzioni, un utile strumento al fine di giungere ad una rapida, condivisa e sostenibile soluzione che porti nei nostri territori all’avvio della pianificazione e realizzazione di quella rete moderna di mobilità di cui c’è un urgente bisogno”.

L’assemblea pubblica, molto partecipata durante tutte e tre le ore di dibattito, è stata organizzata da Stati Generali dell’Ambiente e della Salute della Provincia di Cremona, Coordinamento  Comitati contro le autostrade Cr-Mn e Tibre, Legambiente Lombardia, WWF Cremona e Italia Nostra Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Roberto

    Oggi le comiche.

    • Chicca

      👍

    • Mirko

      Concordo

  • Roberto Regonelli

    Mi chiedo, cosa vogliono riqualificare gli ambientalisti. Via Mantova è da rifare completamente è meglio un’arteria autostradale veloce e sicura!

    • fulvio rozzi

      scusi … ma in che mondo vive ?
      consumo di territorio, assenza totale di vantaggi per l’economia in genere, violenza sulle aziende (agricole ed altre) esistenti , nessun vantaggio per la comunità, zero posti di lavoro MA NUOVI CONSIGLI DI AMMINISTRAZIONE ED APPALTI A DISMISURA …. LEGGA ALTRO ARTICOLO SU QUESTO GIORNALE DI OGGI E POI MI PIACEREBBE APRIRE OGGI IL TOTO NOMINE
      e mi domando perchè quasi tutti i partiti sono d’accordo e dissente la società civile ?

      • turbo

        lei invece vive nel mondo dei gomblotti e delle scie kimike!!!
        le auguro di doversi fare la via Mantova tutti i giorni e poi ne riparliamo, o lei è un sostenitore di nonna quercia??

    • Diretur

      Una statale riqualificata, come la Paullese, serve al territorio. Un’autostrada non serve a chi ci abita, perché non toglie il traffico locale, ma anzi ne attira da fuori, di scorrimento che porta solo inquinamento e sviluppo non di qualità (logistica, ..)

  • Roberto Regonelli

    E’ imperativo togliere il ns. territorio dall’isolamento e ritengo siano del tutto inutili le frequenti assemblee, riunioni ed altro. La si deve fate xché per Cremona è una risorsa!

    • Diretur

      Ma isolamento cosa? 20 minuti dalla A4 e 15 dalla A1

      • Orto

        Diretur, rallentiamo un attimo. In 20 minuti io arrivo a Manerbio….. Calma e prudenza alla guida 😉

        • Diretur

          Cremona Brescia 45′ a 120-130 all’ora sono 20 minuti (dal casello intendo)

  • baolo

    Giust ocosì, avanti tutta con la riqualificazione di via Mantova

  • Roberto Regonelli

    Oltre quando detto, a nessuno dei ns. Valenti politici e mai venuto in mente che con una migliore viabilità,
    si renderebbe più appetibile il ns territorio per l’insediamento di nuove attività industriali e/o commerciali con la creazione di posti di lavoro?

  • Sbirulino19

    Gli ambientalisti non siedono in parlamento da più di dieci anni, artico 1, rifondazione comunista, e sinistre varie non pervenute. Poi ci sono i grillini praticamente scomparsi. Tutti questi non rappresentano che una piccolissima parte degli italiani, quindi le loro idee sono totalmente irrilevanti.

  • Enrico Gnocchi

    Trovo antidemocratico che si vogliano escludere o rendere irrilevanti “le idee di una piccolissima parte degli italiani”. Al di la di una scelta politica come quella del Partito della Rifondazione Comunista, contraria all’autostrada CR-MN e che propone e cerca di convincere le persone sulla necessità di un cambiamento sociale e economico a beneficio di ogni singolo componete della società. Vorrei che ognuno di noi osservi una mappa della pianura padana e veda quanti tracciati di strade, superstrade e autostrade esistono. Si può pensare dal punto di vista geometrico di ulteriormente tracciarne/costruirne altre con intersecazioni all’infinito e che riducano le distanze da un punto all’altro, con conseguente riduzione, sempre meno, tanto più queste tracce si intersecano, dei tempi di percorrenza. Ma non si arriverà mai ad una percorrenza uguale a zero. Domanda, ma quando dobbiamo fermarci a intersecare strade? Quanto tempo della nostra vita accettiamo di usare per percorrere la distanza dalla città A alla città B in equilibrio con le esigenze di tutti i nostri simili e con ciò che rimane dell’ambiente padano?

    • Sbirulino19

      E io dovrei ascoltare le idee di un minuscolo partito neanche più rappresentato che propone ancora l’esproprio proletario? Se sono spariti ci sarà un motivo o no?

      • Enrico Gnocchi

        Caro Sbirulino19 siamo rimasti in pochi a proporre la via del comunismo per arrivare al socialismo perché sempre più le persone come lei hanno paura di mostrarsi per quello che dicono e per quello che fanno… prova ne è che hanno paura di tutto, anche di mettere la propria firma su quanto sostengono. Spero che lei voglia tornare, e certamente in passato lo ha fatto, a filosofare con i suoi simili e a non sottrarsi al confronto politico.
        buona giornata

        Il giorno mar 4 feb 2020 alle ore 07:40 Disqus ha scritto:

        • Sbirulino19

          Cosa rispondere ad uno la cui ideologia politica è stata sepolta dalla storia e dalle urne e qui cerca di sviare l’attenzione sul fatto che non gli piace il nome che legittimamente il suo interlocutore si sceglie? Amen. Saluti gli altri tre gatti che la pensano ancora come lei.

        • Abiff

          Veramente era la via del socialismo per arrivare al comunismo, non vice-versa. Si informi meglio, questo lo sa chiunque abbia letto Marx.

          • Enrico Gnocchi

            tra “Abiff” e “Sbirulino19” che sanno tanto sul socialismo e sul comunismo c’è da pensare che quasi sicuramente un tempo erano, o pensavano di essere dei compagni… bravi! rimanete sicuri e sepolti nel vostro anonimato ! evidentemente non accettate alcun dialogo perché pervicacemente continuate a vegetare nell’ombra! passo e chiudo, ad eccezione che mostriate la vostra identità. Paura è ?!

  • Marengon

    Ritengo che il pensiero espresso possa essere meritevole di attenzione:
    https://www.laprovinciacr.it/news/cremona/240104/i-numeri-giusti-e-il-fuoco-amico.html

  • MENCIA

    ma quelli che non vogliono fare niente per la Via Mantova hanno provato una volta percorrerla ?

    • Sbirulino19

      Questi sono troppo snob, al massimo arrivano al casello dell’Autostrada e si convincono che tutto va bene perché percorrono le due corsie fatte dall’amministrazione Perri.