3 Commenti

Si spacciano per
poliziotti e svaligiano
la casa di una 90enne

Si sono finti esponenti delle forze dell’ordine per approfittare della buona fede di una 90enne cremonese, residente in via Argine Panizza, ed entrare in casa sua per derubarla. I due individui, che come descritto dalla donna sarebbero italiani di circa 50 anni, si sono presentati alla sua porta, chiedendo di poter effettuare un sopralluogo nella sua casa, relativamente a un furto precedentemente commesso. La donna, confusa, ha concesso ai due di entrare. Questi si sono messi a rovistare l’interno della camera da letto, per poi allontanarsi a bordo di un’auto. Solo successivamente l’anziana si è resa conto che erano spariti diversi gioielli e ha chiamato i Carabinieri. Sono ora in corso le indagini da parte dei Carabinieri per cercare di identificare i ladri.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Chicca

    Maledetti bastardi !!!!!

  • Antonia Paloschi

    Che maledetti!!

  • luciano1956

    non rischiano nulla