18 Commenti

Bar chiusi dalle
18, e la città
diventa deserta

Una città quasi deserta, centro storico compreso, come in uno scenario post-apocalittico. Con la chiusura dei bar alle ore 18, come previsto da ordinanza della Regione a partire da oggi, si sente ancora più forte l’isolamento forzato dei cremonesi, che restano più possibile chiusi in casa, o che in certi casi vi sono obbligati dalla quarantena. Ma anche chi non ha particolari prescrizioni da seguire teme di uscire, si copre con le mascherine, evita i luoghi affollati. La paura domina buona parte della popolazione, e anche quelli che si dichiarano scettici rispetto alla pericolosità effettiva del contagio, preferiscono non rischiare.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • MrCairo

    Hahahaha, ma se a Po e in centro il lunedì non si vedevano così tante persone da settembre…
    Smettetela di fare i sensazionalisti enfatizzando le notizie per niente, fate solo disinformazione, aumentate una paura inutile e infondata in un momento di difficoltà e di debolezza come quello attuale per strappare due letture in più (articolo penoso oltretutto).

    • Telafó Giovanni

      Se leggi il tenore di buona parte dei commenti capisci subito la platea a cui cremonaoggi si rivolge..

      • Sbirulino19

        Hai ragione fratello!

        • Telafó Giovanni

          Non sono suo fratello…

          • Sbirulino19

            Ah già, sei fratello di Andrea, due geni della tastiera, che leggono e scrivono i commenti contro quelli che leggono e scrivono…

          • Telafó Giovanni

            …cazzate.

          • Sbirulino19

            Grande genio!

  • MrCairo

    Inoltre vi sentite in diritto di parlare a nome di “buona parte dei cremonesi”. Ma chi avete intervistato? Su che base riportate il livello di paura generale della gente? Di vero avete solo detto che i bar chiudono alle 18, il resto sono solo opinioni vostre.

  • Sbirulino19

    Deve essere un virus che ama le tenebre, fino alle 17,30 sta buono poi si scatena.

    • Abiff

      Hmmm… data la folta comunità di cittadini rumeni in città si penserebbe a qualcosa in arrivo dalla Transilvania, eppure pare che il virus abbia origine in Cina. Bizzarrie!

    • An

      Fino alle 18 il virus è in fabbrica. Siamo fortunati che non è disoccupato hahahha

  • Tommaso

    Non che prima di questa emergenza il centro fosse stato mai affollato dopo le 19….

  • Mirko

    Siamo arrivati alla psicosi di massa, pura isteria e follia

    • MrCairo

      Ma non è assolutamente vero, ripeto che non vedevo tanta gente a Po e in centro tra (sabato e ieri) da settembre. Basta con queste distorsioni della realtà, esse stesse generano la psicosi.

    • Chicca

      Cè un bar a cremona chiuso perchè il titolare positivo !!!! Nessuno dice niente!!!

      • Accia

        Cara Chicca non sarà l’unico cosa credi?! Se lo sai non mi sembra che nessuno dica niente, trovo fuori luogo spettegolare.

  • Chicca

    Perchè nessuno dice che zona Cristo rè cè bar chiuso perchè titolare positivo coronavirus ?????? Quindi dicono solo quello che vogliono !!!!??

  • Chicca

    Perchè è stato tolto il mio commento !! Che era vero ????