Commenta

Anche 'Cremona non si ferma':
video spot di Pro Cremona
E Pizzighettone fa altrettanto

Ispirandoci a quanto fatto dal Sindaco del Comune di Milano , Beppe Sala, abbiamo voluto lanciare un messaggio di unione, forza e amore per la nostra città. È un periodo difficile, un periodo in cui Cremona ha bisogno di ripartire con entusiasmo e senza paura.Non fermiamoci.#cremonanonsiferma#procremona #cremona

Pubblicato da Pro Cremona su Giovedì 27 febbraio 2020

Cremona non si ferma. E’ questo l’hashtag lanciato da Pro Cremona che, ispirandosi a quanto fatto dal Sindaco del Comune di Milano, Beppe Sala, ha realizzato un video a sostegno della città e, al tempo stesso, che potesse riassumere le peculiarità e le eccellenze cremonesi. “Abbiamo voluto – scrivono sul post Facebook del video – lanciare un messaggio di unione, forza e amore per la nostra città: è un periodo difficile, un periodo in cui Cremona ha bisogno di ripartire con entusiasmo e senza paura. Non fermiamoci”.

Sulla propria pagina Facebook, il sindaco Gianluca Galimberti ha mostrato apprezzamento per l’iniziativa: “Fa bene in questo momento per…respirare forte. Cremona è questo e ha bisogno di ritornare completamente a questo. Lavoriamo perché avvenga presto. Siamo noi musica, cultura, storia, persone, divertimento, vita! Forza Cremona, ce la facciamo!”.

Un esempio seguito anche da altri paesi del territorio, come Pizzighettone (QUI IL VIDEO) che attraverso il proprio Ente Fiere, Pizzighettone Fiere dell’Adda, ha voluto seguire l’esempio di Milano e, appunto, Cremona. Il borgo, tra l’altro, è al confine con la zona rossa e i rapporti con i paesi al di là dell’Adda sono sempre stati intensi per cui, oltre a lanciare l’hashtag ‘Pizzighettone non si ferma’, dal comune rivierasco hanno voluto lanciare un messaggio di sostegno ai centri vicini.

© Riproduzione riservata
Commenti