Cronaca
Commenta5

Il sindaco: 'La città è forte, ma serve distribuzione posti anche in altre realtà ospedaliere'

“La città è forte, le istituzioni sono tutte coese e compatte e c’è una grandissima voglia e bisogno di continuare la vita nella sua normalità, e allo stesso tempo di portare aventi quei presidi che la situazione richiede”. Lo ha detto il sindaco di Cremona Gianluca Galimberti sull’emergenza Coronavirus. “Stiamo dimostrando di gestire l’emergenza, ma ci vuole un aiuto necessario da parte della Regione e del Governo perchè i danni diretti e indiretti alle categorie economiche sono forti e abbiamo chiesto con forza alla Regione un aiuto in termini di personale e un sistema di rete sanitario regionale per una equa distribuzione dei posti anche in altre realtà ospedaliere”. “L’apprezzamento”, ha concluso il sindaco, “va anche alle imprese che si sono organizzate e che stanno gestendo ancora il lavoro, per cui il sistema è attivo”. L’INTERVISTA

© Riproduzione riservata
Commenti