6 Commenti

Furto di materiale didattico
al Torriani: trovato l'autore.
Denunciata anche una barista

Indagine lampo degli uomini della squadra mobile della Questura di Cremona, riusciti ad identificare l’autore del furto all’interno dell’istituto scolastico Torriani di via Seminario. Si tratta di un 50enne pluripregiudicato che è stato denunciato per furto aggravato. Nei guai è finita anche una donna di 60 anni, incensurata, titolare di un bar. Quest’ultima è stata denunciata per ricettazione. Entrambi sono cremonesi. Ad illustrare i particolari dell’operazione e il recupero della refurtiva è stata la dirigente della mobile Zelica Ferrauto in una conferenza stampa tenuta negli uffici di via dei Tribunali. Il furto di materiale didattico (nove computer, tre videoproiettori, due coppie di casse audio), del valore di circa 7000 euro, è stato messo a segno in due occasioni: una prima la notte del 29 febbraio, mentre l’altra si è scoperta il 3 marzo successivo. La prima volta il ladro, arrivato e andato via in bicicletta, era entrato dopo aver scardinato la porta di ingresso. Una volta all’interno era riuscito a trovare le chiavi che aveva poi usato nella seconda incursione. L’autore, in mancanza di telecamere, è stato rintracciato grazie ad una serrata attività investigativa e all’acquisizione di importanti informazioni. Nella sua abitazione è stata trovata parte della refurtiva che la titolare del bar aveva il compito di vendere. All’appello mancano solo due pc. Le indagini proseguono relativamente ad un altro furto messo a segno all’Einaudi di una decina di computer.

Sara Pizzorni

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti
  • pisto

    Sciacalli di mm….

  • Chicca

    Dovevano resettare i computer!!! Avevano coronavirus !😂😂😂😂😂

  • Sbirulino19

    Adesso pena esemplare!

  • Marengon

    Encomio solenne ed infinita gratitudine per l’operazione!

  • A. G.

    Foto, nome e cognome di entrambi grazie.

  • lucanab83

    Mio parere…a entrambi non li faranno niente