Cronaca
Commenta17

Rivolta in carcere: un centinaio di detenuti protesta. A fuoco materassi e altri oggetti

Rivolta nel carcere di Cremona. Nella serata di domenica un centinaio di detenuti hanno iniziato una agitazione all’interno della casa circondariale, con azioni dimostrative, come dare fuoco a varie suppellettili presenti nel carcere stesso, oltre ai materassi. Secondo le prime informazioni circolate sono coinvolte tre sezioni.

Si tratterebbe dell’ennesima protesta che sta interessando gli istituti penitenziari di tutta Italia a causa dell’epidemia di Coronavirus. Sul posto, ad affiancare gli uomini della Polizia Penitenziaria, sono intervenuti una quarantina di carabinieri in tenuta antisommossa e i Vigili del Fuoco. La situazione è rientrata nella tarda serata. Il bilancio è di danni ingenti e un agente ferito al volto.

© Riproduzione riservata
Commenti