Commenta

Le vittime del Covid-19
sul territorio salgono a 363:
altri 31 decessi in 24 ore

Salgono a 363 i decessi in provincia di Cremona, 31 in più di ieri: l’ennesimo scenario drammatico, dopo che il dato di ieri sembrava disegnare una situazione in miglioramento. Le vittime sono aumentate di 90 a Bergamo (1.267), di 100 a Brescia (900). Sono 569 nel Milanese, 339 nel Lodigiano (dove la crescita rimane bassa), 255 nel Pavese. Un bollettino di guerra che riguarda un po’ tutta la Regione.

I DATI DEI DECESSI

Guardando invece ai contagi dei singoli comuni del territorio, dopo Cremona e Crema chi ha il numero più alto è Castelleone, con 111, seguito da Soresina con 103 e da Casalmaggiore, dove rimangono fermi a 79. Salgono invece a Pizzighettone, dove i tamponi rilevati positivi sono stati 71, e a Pandino, dove sono 68. Sono poi 60 a Castelverde, 44 a Soncino, 39 a Persico Dosimo, 33 a Sergnano, 31 a Romanengo, 30 a Ripalta Cremasca e Casalbuttano ed Uniti.

I CONTAGI PER COMUNE

© Riproduzione riservata
Commenti