2 Commenti

Dezotti torna a vestirsi di
grigiorosso e dall'Argentina
incita Cremona e l'Italia

E’ tornato a vestire il grigiorosso della Cremonese Gustavo Abel Dezotti che, attraverso un post sul proprio profilo Instagram, ha voluto sostenere Cremona e l’Italia durante le settimane difficili dell’epidemia di coronavirus. Un testo semplice (“Forza Italia!”) accompagnato da due scatti fatti nella sua casa di Rosario (Argentina). Il primo proprio con la maglia della Cremo indosso e altre sparse nel salotto di casa (tra cui lo stesso modello esposto al National Football Museum di  Manchester, LEGGI QUI L’ARTICOLO) e il secondo con quella della Lazio, sua prima squadra italiana. Numerosi i commenti di apprezzamento da parte dei tifosi grigiorossi cui si è unita anche la società che ha commentato sotto al post dell’argentino: “Gracias querido campeon”.

Dezotti, attaccante argentino classe 1964, è approdato a Cremona nel 1989 dopo una stagione alla Lazio, vestendo il grigiorosso fino al 1993/94. La punta è l’unico giocatore della Cremonese ad aver disputato una finale di Coppa del Mondo (Italia ’90) mentre indossava la casacca grigiorossa. El Galgo ha anche alzato la Coppa Anglo-Italiana del 1993 entrando nel secondo tempo della finale vinta 3-1 contro il Derby County a Wembley di cui ieri, venerdì 27 marzo, si è celebrato il 27esimo anniversario. Dezotti, in totale, ha collezionato con la Cremo 154 presenze realizzando 51 reti: è lo straniero ad aver segnato più gol nella storia del club e il sesto di tutti i tempi.

mtaino

© Riproduzione riservata
Commenti
  • bakabuta

    Grazie e grande Abel!

  • jiustis

    Un grande grazie e un caloroso abbraccio da tutta la città per la vicinanza di questo campione che ha reso grande la nostra squadra e la nostra comunità