Cronaca
Commenta3

Coronavirus, morto in Germania l'avvocato Agostino Russo. Aveva 48 anni

Nella foto, Agostino (a destra) con il fratello

E’ morto stroncato dal Coronavirus l’avvocato Agostino Russo, 49 anni ancora da compiere, originario di Santa Maria Capua Vetere, ma da anni residente a Cremona. Dopo un breve ricovero all’ospedale di Cremona il 22 marzo scorso, Russo era stato trasferito in Germania presso il Bundeswehr Centre Hospital di Koblenz, vicino Colonia. Purtroppo non ce l’ha fatta. Lo piangono i genitori Antonio e Teresa, i fratelli Michela, Francesco e Federico, il marito Bernardo e i tanti amici e colleghi che in questi lunghi anni in cui è vissuto a Cremona hanno avuto la fortuna di apprezzarlo sia a livello umano che professionale. Un uomo sano, forte, sempre allegro, gentile, amante dello sport, con una grande passione per la cucina e la pittura. Aveva deciso di seguire le orme del papà Antonio, anch’egli avvocato a Santa Maria Capua Vetere, ma per esercitare aveva scelto Cremona. Aveva lo studio in via Beltrami.

“Agostino Russo è deceduto in Germania, dove era stato ricoverato per il virus. E’ una notizia tristissima, sconvolgente, una perdita gravissima per i famigliari, per gli amici, per tutti noi, per la Camera Penale e per il Foro Cremonese. Agostino era una persona generosa, solare, serena, sorridente, amante dell’arte e della bellezza. In tanti anni di frequentazione non l’abbiamo mai visto alterato o imbronciato. Affrontava la vita e la professione con grande eleganza e con la spensierata saggezza di chi sa che anche le grandi cause e le battaglie sui principi si possono affrontare, con la massima serietà, ma senza perdere il buonumore. Per questo motivo eravamo stati tutti molto contenti quando, accettando l’ invito, aveva deciso – con un entusiasmo che non dimenticheremo mai – di candidarsi ed entrare a far parte del direttivo della Camera Penale, dove ha sempre dato il suo contributo di umanità e di azione. Il nostro pensiero e quello di tutti gli amici della Camera Penale va a Bernardo, ai genitori, ai fratelli e a tutti i famigliari, ai quali ci stringiamo con affetto in questo momento di dolore.
Addio Agostino, faremo tesoro del tuo ricordo e del tuo sorriso”.

Il Direttivo della Camera Penale di Cremona e Crema

Sara Pizzorni

 

 

© Riproduzione riservata
Commenti