Cronaca
Commenta2

Agenti in pattuglia anti Covid e i vdf salvano due cervi che rischiavano di affogare

Due cervi in difficoltà sono stati salvati ieri da due agenti della polizia stradale di Pizzighettone e dai vigili del fuoco. I due animali sono stati avvistati nel fiume e non riuscivano più a risalire.  Andrea e Giuseppe, i due poliziotti del distaccamento di Pizzighettone, stavano pecorrendo le strade lungo l’argine durante il servizio di vigilanza. Nessuno in circolazione in violazione delle norme anti-Covid, ma la pattuglia ha visto i due cervi in difficoltà ed è scattato l’intervento di salvataggio, che ha avuto successo anche grazie all’aiuto di un equipaggio dei vigili del fuoco. Questi ultimi hanno spinto uno degli animali verso la riva, mentre i poliziotti hanno salvato l’altro, aiutandolo a salire da un varco dell’argine. “Avevamo tutti bisogno di una bella storia da raccontare. Avevamo bisogno di salvare una vita!”, ha commentato il comandante della stradale di Cremona Federica Deledda nel suo post su facebook.

© Riproduzione riservata
Commenti