Ultim'ora
Commenta

Covid, vademecum della
Cattolica di Cremona ripreso
da Regione e Ministero

Dopo che pochi giorni fa Regione Lombardia ha pubblicato su Notizie in rete n. 255 il riferimento al report L’Epidemia da Coronavirus e le percezioni dei consumatori: tra psicosi ed engagement, è ora il Ministero della Salute a mostrare interesse alle ricerche e alle elaborazioni dell’EngageMinds HUB dell’Università Cattolica di Cremona. 

Il MinSalute ha infatti pubblicato un decalogo intitolato “Covid-19, 7 passi per vivere consapevol-MENTE la “fase 2” dell’emergenza che è stato elaborato anche con la collaborazione del centro di ricerca dell’Ateneo cremonese diretto dalla professoressa Guendalina Graffigna. 

“È un segnale importante per le nostre attività di ricerca e di formazione perché conferma che il nostro lavoro può dare un contributo scientifico concreto alla salute e all’educazione preventiva delle persone e delle comunità” sottolinea la professoressa Graffigna.

Alla base di queste iniziative c’è sempre l’obiettivo di dare spazio a indicazioni utili ai cittadini per affrontare i tanti risvolti psicologici che emergono in questo difficile periodo dominato dall’emergenza da Covid-19; soprattutto ora che si inizia una delicata “Fase 2”.

© Riproduzione riservata
Commenti