Commenta

Campagna Amica, il mercato
ha riaperto a Soresina. Domani
appuntamento a Cremona

Con il ritorno stamattina del mercato di Campagna Amica a Soresina si è aperta una settimana che – promettono gli agricoltori della Coldiretti – sarà tutta nel segno dei sapori del nostro territorio, garantiti personalmente dai produttori. Ben quattro gli appuntamenti in settimana con il mercato di Campagna Amica che, tappa dopo tappa, sta riprendendo il proprio posta nelle piazze della provincia di Cremona. Stamattina c’è stato l’atteso ritorno dei gazebo gialli nella piazzetta del Comune di Soresina, accolti con gioia da tanti cittadini. Domani si rinnova la presenza nel cuore della città di Cremona, con il mercato presso il portico del Consorzio Agrario, che si dispone su due lati, quello di via Monteverdi e quello di piazza Marconi. Sabato mattina sarà la volta del piccolo mercato di Campagna Amica a Casalmaggiore, che da sabato scorso ha ripreso posto in piazza Turati. Seguirà una domenica nel segno del vero made in Italy a Crema, dove gli agricoltori di Campagna Amica propongono un’uscita speciale, intitolata “voglia di fragole e ciliegie” (ma portando con sé, accanto alla frutta di stagione che dà il tema alla giornata, tutti i prodotti della nostra agricoltura, dai formaggi ai salumi, dal miele a pane e prodotti da forno, con alcuni produttori in arrivo dalla vicine province per portare vino, riso, olio).

#MangiaItaliano è l’invito che gli agricoltori rivolgono a tutti i cittadini che, con la loro puntuale presenza, testimoniano in ogni occasione il piacere di riallacciare l’incontro con gli agricoltori della Coldiretti. Il tutto avviene confermando l’impegno nel segno della sicurezza. Il mercato perimetrato, il monitoraggio dell’accesso al circuito, la distanza di almeno un metro tra le persone in attesa (tutte con mascherina e rispettosissime del nuovo “galateo da covid-19”, dove la stretta di mano assolutamente bandita lascia spazio ai saluti all’orientale, con l’inchino, o in qualche caso ad un velocissimo saluto “dandosi il gomito”), le maggiori distanze fra i gazebo, il divieto di toccare i prodotti esposti sui banchi, la rinuncia alle degustazioni…presso il mercato di Campagna Amica resta sempre alta l’attenzione alla sicurezza di cittadini e operatori, nel rispetto delle disposizioni previste per il contenimento dell’emergenza sanitaria.

“Ringraziamo tutti i cittadini per la calorosa accoglienza che ci riservano. Ogni mercato di Campagna Amica che torna presente sul territorio è per tutti noi un segnale, atteso e prezioso, di ritorno alla normalità. Nel contempo, non vogliamo e non possiamo abbassare la guardia nelle misure di sicurezza, a tutela di tutti noi. E’ giusto sottolineare che i cittadini per primi, in queste giornate di ritorno al mercato, stanno dimostrando attenzione e zelo nel rispetto delle prescrizioni legate alla sicurezza” sottolineano gli agricoltori di Campagna Amica Cremona.

© Riproduzione riservata
Commenti