3 Commenti

Rete delle ciclabili di
Cremona: online sui siti
del Comune e della Fiab

Una mappa interattiva delle ciclabili è da oggi a disposizione sul sito del Comune di Cremona e su quello del sito Fiab all’indirizzo http://fiabcremona.it/area-tecnica/ nelle sezioni “Mobilità sostenibile” e “Io sono ciclista” del proprio sito: un piccolo strumento utile ai cittadini per conoscere la rete di piste attualmente esistenti, per poter pianificare un percorso in sicurezza dei propri spostamenti ciclabili. L’iniziativa cade oggi, Giornata Mondiale della Bicicletta, appuntamento riconosciuto dall’Organizzazione delle Nazioni Unite.
Il motto di quest’anno intende la bicicletta come “il modo più sicuro per riscoprire la gioia”. 
In tanti paesi, Italia compresa, è in atto una presa di coscienza senza precedenti sul tema della mobilità ciclistica. Nel pieno della ripartenza il 3 giugno deve essere un ulteriore momento per ragionare in maniera non retorica sulle potenzialità che la bicicletta può garantire, sia in termini di sicurezza per via del distanziamento sociale garantito, sia per cambiare le nostre città.
L’edizione del 2020 sarà diversa rispetto alle altre, ma non per questo meno importante. Per quest’anno non ci saranno pedalate di gruppo o eventi,  ma continueremo a pedalare, uniti ma distanti.
La Giornata Mondiale della Bicicletta è un evento globale lanciato dalla World Cycling Alliance che propone la bici come una delle soluzioni al problema del traffico e dell’inquinamento. Ogni bici in più è un’auto in meno che occupa spazio in strada e nei parcheggi o che genera traffico. Tutti gli utenti della strada sono chiamati ad una responsabilità collettiva per il rispetto delle regole a partire dal rispetto verso i più deboli.
L’impegno delle istituzioni è fondamentale per cambiare il Paese in senso “bike friendly”.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Joker

    Metteranno anche quella di via Bergamo nella giornata mondiale dei pali in mezzo alle ciclabili?

    • Abiff

      Sì, ma solo dopo che ci avranno sbattuto la testa.

      • topo2020

        quella ce l’hanno già sbattuta da un pezzo