Ultim'ora
Commenta

LA STORIA - Separati dal ponte
di Po: coppia si ritrova
dopo 3 mesi di lockdown

Si sono rivisti dopo 3 mesi di lockdown e di impossibilità di spostarsi tra le regioni. Lei, Lorena, abita a Castelvetro Piacentino. Lui, Andrea, abita in via Dante a Cremona. Una manciata di chilometri, che loro spesso percorrevano in bicicletta per vedersi, ma che erano diventati una distanza insormontabile in questi mesi, in cui un Comune che è considerato quasi una periferia della città è rimasto completamente isolato dal territorio cremonese, in quanto ricade nella Regione Emilia Romagna, dividendo famiglie, coppie e amici.

“Rivedersi e stare di nuovo insieme è emozionante, bellissimo” racconta Andrea, che in questi mesi ha dovuto restare in contatto con la fidanzata attraverso la tecnologia: “Ci sentivamo con telefonate, videochiamate, messaggi, ma ovviamente non è la stessa cosa del vedersi dal vivo. Abbiamo cercato di colmare le distanze come abbiamo potuto”. Del resto, la severità delle misure prese nel caso di Castelvetro Piacentino ha forse un po’ travalicato la logica: “Chiudere il confine tra Cremona e un posto come Castelvetro che è considerato un quartiere della città, è stata una scelta dolorosa e forse poco razionale. Si poteva andare a Brescia o a Bergamo, ma non percorrere quei pochi km per superare il confine” continua Andrea.

“Del resto sono stati dei mesi molto difficili per la nostra città, che ha sofferto molto rispetto agli altri territori, quindi il primo pensiero va alle persone che hanno avuto delle perdite. Ed è giusto aver rispettato le regole. Ora la cosa importante è che la città possa ripartire e che la riapetura col Piacentino rappresenti un riscatto, non solo per chi può finalmente rivedere i propri cari, ma anche per il commercio. Servità molto tempo per recuperare la bellezza della quotidianità, di girare insieme in bicicletta, di poter uscire dalla Regione. La cosa importante è uscire da questa brutta situazione e godere di nuvo della libertà, sperano di non doverci rinunciare di nuovo”.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti