Ultim'ora
Un commento

Da Conad donati 31mila
euro agli ospedali
del territorio cremonese

Terminata il 31 maggio l’iniziativa ‘Unisciti a noi’ messa in campo da Conad lo scorso 8 marzo che ha visto coinvolte tutte le 15 province su cui opera Conad Centro Nord (Parma, Reggio Emilia, Piacenza e tutte le province della Lombardia) a favore di oltre 50 ospedali.

Per la Provincia di Cremona sono stati raccolti circa 31 mila euro destinati ai reparti dell’Ospedale di Cremona, dell’Ospedale Oglio Po e dell’Ospedale di Crema impegnati nell’emergenza Covid. “Con la raccolta fondi organizzata da Conad a favore degli ospedali Covid 19 abbiamo sentito davvero “unite a noi” tutte le persone che vi hanno aderito” spiega Giuseppe Rossi, Direttore Generale dell’Asst di Cremona. E’ stata messa in atto una azione collettiva e profondamente solidale che ci è stata di grande aiuto.

Il desiderio sarebbe poter ringraziare uno ad uno tutti i clienti Conad; lo facciamo idealmente con questo pensiero riconoscente che rivolgiamo a chi ha dato vita alla felice iniziativa e a chi vi ha partecipato. In questa fase la nostra emergenza è la ripartenza, la necessità di poter tornare a curare tutte le persone e ripristinare le diverse specialità. Il vostro sostegno sarà utile anche per progettare il futuro delle strutture dell’Asst di Cremona”.

Ringraziamenti anche dal direttore generale  dell’Asst di Crema, Germano Pellegata: “Esprimo la più sincera gratitudine a nome di tutta l’Azienda, a Conad per l’iniziativa messa in campo. Iniziativa che è stata raccolta con generosità dai suoi Clienti e Collaboratori . Una testimonianza di solidarietà che merita tutta la nostra stima e riconoscenza che contribuirà a garantire la ripresa delle attività di cura in un territorio che ha sofferto ma con dignità e forza ha saputo reagire. Grazie di cuore a tutti”.

© Riproduzione riservata
Commenti