Commenta

Pizzighettone: Comune, Unità
Pastorale e Pro Loco insieme
per l'estate di bambini e ragazzi

L'oratorio San Luigi di Pizzighettone (foto di repertorio)

Per l’estate 2020 il tradizionale Grest è stato sostituito da ‘Summerlife. Per fare nuove tutte le cose’, un progetto estivo per i bambini dai 6 agli 11 anni che vede la collaborazione tra Unità Pastorale, Amministrazione Comunale e Pro Loco di Pizzighettone. L’iniziativa, che ha preso il via lo scorso 29 giugno e che proseguirà fino al 31 luglio, “accompagnerà l’estate di ogni oratorio, a servizio e in alleanza con il territorio, focalizzando l’impegno sui cittadini più giovani attraverso l’utilizzo di luoghi diffusi, grazie anche alla collaborazione logistica e organizzativa dell’Amministrazione Comunale e della Pro Loco”.

Un “contributo significativo” verrà offerto dai servizi culturali: dal lunedì al venerdì, infatti, Biblioteca, Museo Civico e Informagiovani proporranno un fitto calendario di attività che spazieranno da letture e laboratori del libro a corsi di fumetto, laboratori museali, presentazioni di antichi documenti, laboratori di poesia e uscite nel centro storico. Anche la Pro Loco parteciperà con i suoi volontari, proponendo alcuni incontri per presentare in modo coinvolgente la storia del nostro territorio.

L’iniziativa è finalizzata a “garantire attività svolte in sicurezza e destinate a un numero limitato di bambini per ogni incontro”: sarà così possibile “intrattenere, divertire, ma anche rendere consapevoli i ragazzi della storia del luogo in cui vivono”. ‘Summerlife. Per fare nuove tutte le cose’ è un” esempio positivo di collaborazione tra agenzie che operano sul territorio e che uniscono le loro forze a vantaggio della comunità”.

© Riproduzione riservata
Commenti