Ultim'ora
Commenta

Giovedì d'estate
nell'era del Covid:
bene la prima serata

Fotoservizio Sessa

Un centro storico abbastanza vivace, seppur senza troppi affollamenti, ha salutato il primo Giovedì d’Estate in forma smart, che ha visto come unico evento l’apertura dei negozi, con l’esposizione della mercanzia anche all’esterno. Un format che si è dovuto adeguare alle misure antix-covid, quindi privo di concerti e manifestazioni collaterali, ma tutto dedicato allo shopping.

I cremonesi hanno apprezzato questa specie di mercato notturno, simile alla formula dello Sbaracco, organizzato dalle Botteghe del Centro in collaborazione con il comune di Cremona. Sono stati quindi i negozi e lo shopping i veri protagonisti della serata, con qualche promozione interessante,  nonostante i saldi inizieranno solo ad agosto.

Quando uscirà il nuovo dpcm, gli organizzatori potrebbero rivedere la formula e pensare di arricchire le serata con qualche animazione, naturalmente senza creare assembramenti: tutto dipenderà da quali saranno le nuove prescrizioni.

© Riproduzione riservata
Commenti