Ultim'ora
Commenta

Proseguono le aperture
straordinarie del Torrazzo a
cura dell’Associazione CrArT

È stato scelto l’evocativo motto latino “Per aspera ad astra” ossia “Attraverso le asperità fino alle stelle” come titolo dell’iniziativa promossa dall’Associazione CrArT in collaborazione con la Diocesi, Pro Cremona e il consorzio InCremona: si tratta dell’apertura straordinaria al pubblico nel mese di luglio del Torrazzo nella fascia oraria serale, per una veduta unica della città con i colori del tramonto e al sopraggiungere della notte.

La salita, accompagnata dalle guide di ‘Cremona Arte e Turismo’, include la visita al Museo Verticale del Torrazzo, inaugurato nel 2018 per valorizzare l’orologio astronomico e i meccanismi legati alla misurazione del tempo. Percorrendo i 502 gradini che portano fino alla sommità del monumento simbolo del territorio, si scoprono inoltre affascinanti frammenti di storia.

La visita avviene nel rispetto delle misure anticontagio vigenti, ossia con obbligo di mascherina e distanziamento nonché frequente igienizzazione delle mani. Gli iscritti sono suddivisi in piccoli gruppi su diversi turni per evitare assembramenti. Le partenze di “Per aspera ad astra” sono dalle 19:00 alle 22:00 ogni 45 minuti, oltre a questa sera le prossime date disponibili sono giovedì 30 e venerdì 31 luglio. Consigliata la prenotazione, le informazioni sono disponibili sul sito web dell’Associazione CrArT.

© Riproduzione riservata
Commenti