Commenta

Allerta arancione per
temporali dalle prime
ore di domenica 2 agosto

Regione Lombardia ha diffuso un’allerta arancione per rischio di temporali forti, piogge abbondanti e possibilità di grandine dalle primissime ore di domenica 2 agosto. La graduale discesa di una perturbazione di origine nordatlantica verso la Francia e l’Europa centrale determina l’ingresso di una massa d’aria relativamente più fresca sul Nord Italia trasportata da correnti instabili. Date le elevate temperature e l’umidità presenti, questo determina condizioni molto favorevoli allo sviluppo di temporali di moderata o forte intensità su tutto il territorio regionale, in particolare dalla mattinata di domenica 2 agosto e fino alla notte di lunedì 3 agosto e, in base alle attuali previsioni, anche nella seconda metà sempre di lunedì.

Domani le precipitazioni si svilupperanno lungo l’asse Nordovest-Sudest e tenderanno ad indebolirsi temporaneamente nel corso della notte di lunedì 3 agosto. Le zone interessate dai fenomeni più intensi saranno la fascia prealpina e la pianura centro-orientale. Non è esclusa la possibilità di grandine locali. Nella mattinata di lunedì è attesa un’attenuazione dell’intensità dei fenomeni, ma nel corso della giornata l’accentuarsi delle correnti in quota determinerà il passaggio di una seconda perturbazione, con precipitazioni nuovamente in intensificazione, ancora a carattere temporalesco e diffuse sul territorio. Locali rinforzi di vento sono da attendersi in occasione dei fenomeni temporaleschi.

Il Comune ha messo in pre allerta Polizia Locale, AEM S.p.A. e Padania Acque S.p.A. in modo che siano pronti in caso di necessità. I cittadini sono invitati a prestare particolare attenzione nei casi in cui le loro abitazioni si trovino in aree facilmente soggette ad allagamenti, nonché ad evitare spostamenti con i propri mezzi se non strettamente necessari. Gli uffici comunali della Protezione Civile terranno monitorato in modo costante l’evolversi della situazione.

© Riproduzione riservata
Commenti