Commenta

Invasione di vespe e calabroni:
raffica di interventi
dei Vigili del Fuoco

Una vera e propria invasione di vespe e calabroni in città e nel territorio, sia Cremonese sia Cremasco: moltissimi gli interventi dei Vigili del Fuoco. Questi insetti proliferano in estate, e il grande caldo li rende maggiormente nervosi e aggressivi. Per questi motivi in diversi casi si è reso indispensabile l’intervento dei pompieri, per bonificare dagli insetti.

Quando ci si revoca in presenza di uno di questi nidi vicino a casa propria, Se trovi un nido di calabroni o vespe intorno a casa è necessario ricorrere a ditte specializzate. Si chiamano i Vigili del Fuoco laddove non si possa isolare la zona o il locale in cui si trova il nido, o se non è possibile allontanare le persone presenti, o ancora laddove lo sciame o i favi abbiano raggiunto dimensioni molto elevate. Allo stesso modo serve l’intervento dei pompieri nel caso che  ditta che deve realizzare la bonifica non riesca a raggiungere la zona in cui si trova il nido.

© Riproduzione riservata
Commenti