11 Commenti

Interventi straordinari di messa
in sicurezza delle alberature, potature
e diserbo: stanziati altri 130mila euro

L’Amministrazione comunale, su proposta dell’assessore al Verde Rodolfo Bona, è riuscita a sbloccare 130 mila euro per intervenire sulle situazioni più urgenti per la messa in sicurezza di alberi e per il diserbo in alcune zone del territorio comunale. A breve partiranno i lavori. Si tratta, per quanto riguarda le erbe infestanti, di interventi mirati nei punti di maggior criticità che verranno effettuati da ditta specializzata, attraverso una prima fase di pulizia meccanica e due successivi passaggi di diserbo biochimico con acido pelargonico che va a colpire le radici delle infestanti (soluzione adottata in quanto non è più possibile per legge utilizzare il glifosato).

Le zone interessate, comprensive delle aree di interesse monumentale, saranno limitrofe a piazza del Comune, corso Garibaldi, via del Giordano, via Dante, via Bissolati, e interesseranno anche i quartieri Boschetto, Cavatigozzi e San Felice.

Per quanto riguarda la messa in sicurezza delle alberature, necessaria dopo i forti temporali delle scorse settimane, è previsto l’abbattimento di 25 alberi staticamente pericolosi, mentre gli interventi mirati di potatura riguarderanno le alberate stradali che presentano maggiori criticità e pericolo.

Complessivamente si interverrà su 337 alberi nel quartiere Po, via Brescia, via Buoso da Dovara, Porta Mosa e via Ospedaletto. Continua inoltre il piano sfalci e manutenzione ordinaria del verde pubblico urbano da parte del Comune in tutti i cinque lotti di competenza.

© Riproduzione riservata
Commenti
  • Abiff

    Questo tipo di articolo mi da’ veramente fastidio.

    In un Comune ben amministrato, non c’è bisogno di interventi “straordinari”. L’erba cresce, si sa. Gli alberi pure. Lo sanno anche i bambini, la cosa soprende solo gli stolti. Perché allora non essere professionali al punto di prevedere l’ovvio, ed intervenire con una programmazione come farebbe un qualsiasi amministratore di condominio o proprietario di villetta?

    Lo posso chiedere, attraverso queste righe, direttamente all’assessore del Verde sig. Bona, perché l’ordinario diventa straordinare se comunale?

    • Almukawama

      Quanto hai ragione ! Tieni però che il “povero”assessore Bona è stato messo li come un parafulmine e poco più x cercare di tamponare solo gli imprevisti e le lamentele dei cittadini. Questa amministrazione, con la scusa dell’ormai prossimo passaggio della gestione del verde ad AEM ha optato x una scelta miope di progressivo disinvestimento. Al contempo, in attesa di quanto sopra AEM ha dismesso servizi che faceva (es pulizia marciapiedi dagli infestanti) rimandando alle Serre Comunali che però non hanno ne personale ne soldi. Risultato : città in disordine ma assessori al bilancio e dirigenti AEM contenti del risultato economico. Ciliegina sulla torta: il passaggio del dirigente del Comune Ing Pagliarinj dal comune ad AEM. Ottimo esempio di collaborazione fra Enti nell’interesse della collettività…

      • Jeppetto

        Ecco la spiegazione… Concordo con il “povero” assessore Bona, persona seria, purtroppo ha 4 operai a disposizione… E’ tutto il resto che gira male: tutti contenti del risultato economico, tranne chi ha i marciapiedi con la siepe incorporata!

        • Abiff

          Non bastano 4 operai? Se ne assumano altri, visto che i soldi ci sono (per le sottoutilizzate ciclabili e per i premi ai dirigenti).

          Ricordiamo che questa giunta ha dovuto dare indietro 300mila euro per le “modifiche” al sottopassaggio di via Brescia, e ha speso 75mila euro per quell’idiozia madornale del senso unico alternato sulle chiuse in via Riglio per mettere una ciclabile lungo forse 50 metri che in una direzione finisce in nulla, e nell’altra è regolarmente ignorato dai ciclisti.

          Con quei soldi potremo avere un verde pubblico da rivaleggiare Lugano.

          • Chicca

            Concordo !! E sono sempre del parere che possono usare extracomunitari della casa accoglienza! Un po’ di movimento non guasta!!!

          • Almukawama

            Ti ricordo che gli extracomunitari sono persone. E le persone NON SI USANO !!!! Tutt’alpiu SI COINVOLGONO.

          • Chicca

            Hai ragione, mi sono espressa male ! Scusa.

          • Jeppetto

            Il concetto espresso, comunque, è valido nella sostanza! 🙂

          • Jeppetto

            E’ doloroso ricordare questa “mala gestione” della cosa pubblica… Come siamo messi…?!

    • Chicca

      Hai perfettamente ragione !!!

    • Jeppetto

      Condivido