Commenta

Piante aromatiche e fiori
d'autunno: Invasioni Botaniche
ai nastri di partenza

Una passata edizione della manifestazione

Un fine settimana, il 5 e il 6 settembre, all’insegna di fiori e piante. Si riparte dopo il Covid a Cremona con le Invasioni Botaniche edizione autunnale, che quest’anno avranno come tema le piante aromatiche e di fiori d’autunno. 70 espositori che invaderanno il centro storico, corso Campi, corso Garibaldi e piazza Roma, verrano allestiti tappeti fioriti in corso Campi, all’angolo con corso Garibaldi. In esposizione tutta una serie di piante e fiori che andranno a rallegrare i balconi in autunno, ma sarà un’edizione che avrà come protagoniste anche le piante aromatiche annuali e perenni. Dai colori ai sapori autunnali con zucche da mangiare e ornamentali, e poi spezie, conserve di verdure, marmellate ma non mancherà l’artigianato con vasi, mobili, vintage, tanti negozi avranno le vetrine a tema floreale. E ci saranno anche stand con abiti e accessori che si ispirano ai fiori.

Ci sarà anche un angolo dedicato alla solidarietà con la cascina san marco di Tidolo, legata alla fondazione Sospiro che porterà le marmellate di frutti rossi. Cancellata l’edizione primaverile a causa dell’emergenza Covid, si prova con questa edizione pilota e non è detto, secondo gli organizzatori , che dal prossimo anno si organizzino due edizioni. “Una novità per Cremona questa edizione autunnale – ha commentato l’assessore Barbara Manfredini – piacevolmente accolta in questo periodo particolare”. sgal

© Riproduzione riservata
Commenti