Cronaca
Commenta6

Controlli serrati all’esterno delle scuole per garantire il rispetto norme anti-covid

Controlli serrati all’esterno delle strutture scolastiche di tutta la provincia per garantire il rispetto delle norme anti-covid, così come era stato stabilito nel corso dell’ultima riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica su indicazione del Prefetto Vito Danilo Gagliardi. Questa mattina gli agenti delle polizia locali e delle forze dell’ordine hanno provveduto a garantire una rigorosa sorveglianza sul rispetto delle misure precauzionali da parte di genitori e studenti per evitare assembramenti al momento dell’ingresso e dell’uscita dalle lezioni e prevenire così ogni possibile criticità e conseguente rischio.
Un compito non semplice, ma di fondamentale importanza, che verrà assicurato in modo costante lungo il corso di tutto l’anno scolastico, perchè non si arrivi ad abbassare la guardia contro quei comportamenti sbagliati, in violazione delle regole, in grado di agevolare un pericoloso aumento dei contagi. L’attività scolastica è un diritto fondamentale che è essenziale preservare, specie in questa fase nella sua delicata ripartenza, dando tutti, ciascuno per la propria parte, il proprio contributo con il massimo della responsabilità, fattore decisivo per la tenuta dell’intero sistema di regole e precauzioni.
I controlli e le sanzioni che verranno applicate in caso di riscontrate violazioni valgono proprio a richiamare questo essenziale dovere civico di ogni cittadino e si sono resi necessari, date le segnalazioni delle ultime settimane, trovando pronta la reazione della Prefettura e delle forze dell’ordine, ma l’auspicio è che l’appello al senso di responsabilità e alla solidarietà collettiva dei cittadini possano alleggerire, se non addirittura rendere inutile in futuro, l’attività delle forze di polizia in questo ambito.

© Riproduzione riservata
Commenti