Ultim'ora
Commenta

Ex Consorzio Agrario,
ripresi i lavori dopo
un anno di stop

Sono ripresi i lavori presso l’ex Consorzio Agrario, davanti al parco Rita Levi Montalcini, dopo circa un anno di stop. La cooperativa che si occuperà del cantiere è la Bernardino Zelioli, che ha presentato agli uffici comunali la proposta per il completamento dell’edificio, da destinare ad attrezzature pubbliche. Il progetto, presentato in giunta dal vicesindaco Andrea Virgilio, verrà realizzato in diverse fasi. Si partirà posando tutti i serramenti mancanti, le inferriate a chiusura delle finestre a livello del marciapiede e l’intonacatura del rustico.

Questo edificio, di proprietà comunale, ha una storia lunghissima e si colloca nell’ambito del piano di completamento dei lavori di urbanizzazione della zona di Parco Fazioli, mai portati a termine a seguito di sopravvenute procedure fallimentari, che hanno interessato le ditte esecutrici nel corso degli anni. Una riqualificazione con un accordo di programma stipulato nel 1998 e ratificato per ben due volte in consiglio comunale.

L’obiettivo era quello di completare l’edificio procedendo per singoli lotti, realizzati ognuno da ciascuno dei tre soggetti privati in base alle quote di partecipazione agli oneri relativi all’intervento stesso. Ora nelle intenzioni dell’amministrazione comunale c’è la volontà di realizzare un contenitore polifunzionale.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti