Ultim'ora
5 Commenti

Sesto: genitore non vuole
far misurare la febbre al figlio
e blocca lo scuolabus

Non voleva che venisse misurata la febbre al figlio che doveva salire sul pulmino della scuola, e ha quindi fermato il mezzo, impedendogli di ripartire e discutendo con l’autista: una scena sconcertante quella a cui hanno assistito alcuni genitori che hanno i figli residenti a Sesto ed Uniti e in particolare nella frazione di Casanova del Morbasco.

Mancavano una manciata di minuti alle 8 quando lo scuolabus si è fermato in via Cremona per ritirare gli alunni in attesa. Ma da li non ha potuto proseguire la sua corsa, bloccato da un genitore che si diceva contrario alla misurazione della temperatura e impedendo quindi all’autista di procedere come previsto dalla normativa anti-covid. A sbloccare la situazione è intervenuto un agente di Polizia Locale, che, aiutato poi dai Carabinieri, è riuscito a riportare l’uomo alla ragione, consentendo poi al mezzo di ripartire dopo una decina di minuti.

lb

© Riproduzione riservata
Commenti