Ultim'ora
Commenta

Covid: più di 10.000 contagi
in Italia, 2.023 in Lombardia,
17 in provincia di Cremona

Sono 17 i nuovi casi di positività registrati oggi a Cremona, il numero più basso dell’intera Lombardia dove i nuovi casi sono 2.023 su 21.726 tamponi processati: il 9,3%, percentuale che colloca la regione tra le peggiori d’Italia, con l’indice a livello nazionale che si attesta al 7,5%. Ieri il dato regionale era di 1.687 positivi su quasi 15mila tamponi (11,2%).

I nuovi dati del bollettino del ministero della Salute registrano nelle ultime 24 ore 10.874 nuovi contagi in Italia a fronte di 144.737 tamponi effettuati. I decessi sono 89. Le terapie intensive aumentano di 73 unità (in totale sono 870), mentre i ricoveri in regime ordinario sono 778 (in totale sono 8.454).

Scende al 7,5% l’incidenza del numero di persone risultate positive rispetto al numero complessivo di tamponi. Per quanto riguarda i decessi, da ieri sono stati registrati 19 morti (ieri erano 6). Da febbraio, stando ai dati ufficiali, sono 17.103 i cittadini deceduti ufficialmente per Covid-19 nella sola Lombardia. In totale nella regione sono stati effettuati 2.538.587 tamponi da inizio pandemia.

Continua a salire a ritmi preoccupanti il numero dei pazienti ricoverati in ospedale e in terapia intensiva. Con l’aumentare dei contagi aumentano infatti cresce anche la pressione sugli ospedali della rete regionale. Nelle ultime 24 ore il numero dei degenti è salito complessivamente di 142 unità, portando il totale a 1.391 (ieri erano 1.249). Di questi, i ricoverati in terapia intensiva, i pazienti che hanno bisogno della ventilazione assistita per respirare meglio, da ieri sono aumentati di 10 unità per un totale di 123. Cresce anche il numero dei guariti, ora arrivato a 87.072 (più 334).

© Riproduzione riservata
Commenti