Ultim'ora
Commenta

Bar aperto e con quattro
clienti dentro a consumare:
sanzioni e chiusura

foto di repertorio

Erano all’interno del bar a bere, come se niente fosse, nonostante i divieti imposti dal lockdown: sono finiti così nei guai un barista di Vescovato e quattro clienti, colti sul fatto dai Carabinieri, che stavano effettuando controlli proprio al fine di garantire il rispetto della normativa.

Il locale in questione, essendo anche tabaccheria, ha il permesso di rimanere aperto, ma può esercitare solo la vendita dei tabacchi. E’ invece vietata qualsiasi attività di somministrazione con consumo sul posto. Tanto che per tutti, clienti e gestore, che erano nascosti sul retro per non attirare l’attenzione, è scattata la sanzione, mentre per il bar ne è conseguita la chiusura totale.

© Riproduzione riservata
Commenti