Ultim'ora
Commenta

Padre Gigi Maccalli
ricevuto in udienza
da Papa Francesco

Padre Gigi Maccalli è stato ricevuto questa mattina da Papa Francesco. “Un incontro commovente” ha dichiarato il missionario cremasco, ostaggio per oltre 2 anni dei jihadisti tra Niger, Mali e Burkina Faso. Ad accompagnarlo in udienza dal Santo Padre, il superiore della Società Missioni Africane, Antonio Porcellato.

“Ho raccontato al Papa come pregavo e che mi sentivo sostenuto dalla preghiera della Chiesa – riporta agensir.it – E’ stato molto attento a quello che dicevo, l’ho sentito come un padre che ascolta e accoglie un figlio che tornava dopo tanto tempo”.

Il missionario cremasco ha anche spiegato al Santo Padre la complicata situazione del Sahel: “E il Papa ha detto che bisogna pregare per un mondo più fraterno”.

Padre Gigi era stato rapito la notte del 17 settembre 2018 dalla missione di Bomoanga ed è rimasto prigioniero sino allo scorso ottobre, quando è stato liberato insieme a un altro connazionale, Nicola Chiacchio.

ab

© Riproduzione riservata
Correlati
Commenti