Ultim'ora
Commenta

Norme anti-covid, controlli
in corso: cittadini in
buona parte disciplinati

Anche se per ora non vi sono indicazioni particolareggiate in merito, che potrebbero uscire nell’ambito del Comitato per l’ordine e per la sicurezza in programma oggi pomeriggio, le forze dell’ordine cremonesi hanno già avviato i controlli per il contrasto delle violazioni nell’ambito delle normative Anticovid, in particolar modo ora che con il lockdown la stretta si è fatta più forte.

Per quanto riguarda i Carabinieri, le pattuglie effettuano controlli ad ampio raggio, tra i quali sono inseriti anche quelli legati alla normativa anti-covid. A parte l’episodio del bar di Vescovato, in cui i clienti consumavano bevande sul retro del locale abusivamente, per ora la situazione sembra abbastanza tranquilla e con poche violazioni. D’altro canto la presenza capillare degli uomini dell’Arma aiuta a scoraggiare i trasgressori.

La Polizia Locale, invece, in questi giorni si è concentrata principalmente sulle attività commerciali rimaste aperte: si verifica che non non siano in vendita le categorie merceologiche non consentite dal decreto. Le merci non consentite devono infatti essere rimosse dagli scaffali o ci deve essere una limitazione fisica per la clientela.

Foto di repertorio

Come ha spiegato il comandante della polizia locale Pierluigi Sforza, i vigili lavorano con tatto, informando e dando consigli, in modo da contribuire a calare le norme nella realtà cittadina. Solo un caso eclatante di un ragazzo che è stato fermato per essere passato con il rosso a tutta velocità e in piena violazione della normativa.

Foto di repertorio

Per quanto riguarda la Questura i controlli, coordinati dalla Squadra Volante, proseguono a tutto campo, sebbene non in modo serrato come a marzo e aprile. Si effettuano posti di controllo sul ponte, in zona ospedale, ma anche in centro storico. Gli agenti si occupano di verificare le autodichiarazioni, chiedendo ai cittadini le motivazioni dei loro spostamenti. Anche per le pattuglie della polizia la situazione risulta piuttosto disciplinata, nonostante non manchino le lamentele da parte dei cittadini.

lb-eb

© Riproduzione riservata
Commenti