Cultura
Commenta

La famiglia Amorim dal Brasile a Cremona sulla strada dei violini

La loro terra d’origine è il Brasile, ma a Cremona si sentono a casa: sono i liutai della famiglia Amorim che nel 2018 hanno spostato l’attività nella città del Torrazzo e oggi sono un punto di riferimento nella copia di strumenti storici.

Servizio di Federica Priori

© Riproduzione riservata
Commenti