Ultim'ora
2 Commenti

Soresina, vandalizzata
panchina contro la
violenza sulle donne

A Soresina era stata posta una rosa bianca su una panchina rossa, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, preparata in vista del 25 novembre, Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Un simbolo, quello della panchina rossa, presente in molti centri della nostra provincia e del nostro territorio, cui la città aveva deciso di aggiungere anche il fiore, come ulteriore segno di vicinanza a tutte le donne, non solo a quelle vittima di violenza. Un fiore che è stato strappato e gettato in terra, fatto a pezzi. Un atto vandalico che assume ancora più gravità considerato ciò che la rosa, e la stessa panchina rossa, rappresentano. “La violenza non è solo fisica e verbale”, ha commentato amaro il sindaco Diego Vairani sulla propria pagina Facebook.

© Riproduzione riservata
Commenti