Ultim'ora
Un commento

Nevicate in arrivo in pianura,
pronti i Piani neve
comunale e provinciale

Un dicembre che rischia di iniziare in bianco: per la giornata di mercoledì il bollettino meteo prevede infatti le prime nevicate in pianura, e il territorio cremonese potrebbe rientrare a pieno tra quelli colpiti, con precipitazioni anche consistenti, sebbene, fanno sapere dal Comune, dovrebbe trattarsi di un evento non particolarmente preoccupante. La probabilità di precipitazioni parte dalle 22 di oggi martedì 1 dicembre alle 12 di domani, mercoledì 2 dicembre.

E’ pronto, in ogni caso, il Piano Neve del Comune, gestito da Aem Cremona: comprende 9 spargisale, che vengono attivati in caso di temperature rigide con contestuali valori elevati di umidità e in via preventiva in vista di possibili nevicate. Sono inoltre pronte 57 lame spazzaneve, che però verranno attivate solo in occasione di nevicate intense, con depositi al suolo significativi.

La pulizia interesserà contemporaneamente, nei limiti di operatività dipendenti dalle circostanze, tutte le zone della città. Parallelamente, è previsto un piano di attività complementari, gestite con 16 squadre manuali, ognuna formata da tre persone e mini pale meccaniche, per la pulizia dei marciapiedi, degli accessi alle scuole e agli edifici pubblici, secondo un programma d’intervento prestabilito.

Quello dell’amministrazione provinciale è stato invece presentato nei giorni sorsi e prevede la possibilità di utilizzo di 17 spargi-sale e 76 lame sgombraneve. Il piano sarà coordinato dal personale del Settore Infrastrutture che ha coinvolto 28 dipendenti che sono stati formati per la specifica emergenza e si sono resi disponibili allo scopo per il periodo invernale.

© Riproduzione riservata
Commenti