Cronaca
Commenta1

Tutela ambientale, accordo di programma tra Arvedi Spa e Regione Lombardia

Progetti di tutela ambientale e di ricerca, sviluppo e innovazione localizzati nella Regione autonoma Friuli-Venezia Giulia e nella Regione Lombardia da parte della società Arvedi spa: è’ questo il contenuto dell’accordo di programma approvato dalla Giunta di Regione Lombardia, su proposta dell’assessore allo Sviluppo economico, Alessandro Mattinzoli, tra Ministero dello Sviluppo economico, Agenzia Nazionale per l’Attrazione degli Investimenti e lo Sviluppo d’Impresa spa (Invitalia), Regione Lombardia, Regione autonoma Friuli-Venezia-giulia e la stessa Società Acciaieria Arvedi spa.

La società Acciaieria Arvedi S.p.A. ha presentato una proposta di contratto di sviluppo denominato ‘A.Z.IM.U.T. – Arvedi Zero IMpact Ultra Thin strips’ che prevede la realizzazione di progetti di tutela ambientale e di ricerca, sviluppo e innovazione localizzati nella Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia e nella Regione Lombardia.

Gli investimenti complessivi sono pari a euro 227.737.000 con un fabbisogno di risorse pubbliche di euro 51.081.632,65 di cui 1.021.632,65 di euro di oneri di gestione.

Regione Lombardia sulla base della disponibilità a bilancio compartecipa a tali agevolazioni per una quota pari a 500.000 euro e possibili altre risorse si renderanno disponibili a seguito dell’approvazione da parte del Consiglio regionale della legge di bilancio di previsione 2021 – 2023.

“L’obiettivo – ha osservato Mattinzoli – è quello di sostenere interventi di rilevante impatto tecnologico in grado di incidere sulla capacità competitiva delle imprese. Questo non solo per salvaguardare i livelli occupazionali e accrescere la presenza delle imprese estere nel territorio nazionale, ma anche per incentivare lo sviluppo economico nel pieno rispetto ambientale”. 

© Riproduzione riservata
Commenti