Ultim'ora
Commenta

Plastic Free guarda alle
scuole: 'Bambini e ragazzi
sono il nostro futuro'

(foto di repertorio)

Dopo i successi delle quattro raccolte volontarie svoltesi quest’estate in città, l’associazione di volontariato Plastic Free Onlus, approda anche nelle scuole con dei progetti dedicati a grandi e piccini. Il referente provinciale, Marco Barbieri, ha da breve iniziato a contattare le scuole cremonesi per approfondire le tematiche ambientali attraverso video, giochi e piccole raccolte sul luogo.

“L’associazione di cui faccio parte – dice Barbieri -, ha da breve creato questo nuovo progetto e subito mi ha entusiasmato. Mi piacerebbe trovare dei docenti che sposino insieme a me questa causa per illustrare ai bambini e ai ragazzi, ciò che provoca l’inquinamento ai giorni d’oggi e ciò che provocherà negli anni. Puntiamo ai giovani poiché saranno loro il nostro futuro e, sicuramente, riusciranno a capire al meglio questo argomenti spesso trattati solo dai più grandi. Sono davvero soddisfatto delle quattro raccolte passate fatte in città. Alla fine hanno partecipato quasi 200 volontari e abbiamo ripulito per bene diverse zone. Ma tanto ancora c’è da fare. Gli occhi dei bambini mi sono rimasti impressi e per questo ho aderito subito a questo progetto per le scuole. Spero di riuscire a fare qualche giornata totalmente dedicata ai bambini”.

Il progetto deve ovviamente essere autorizzato dall’istituto e, attualmente è dedicato a scuole elementari, medie e superiori con programmi differenziati in base all’età. Se qualche istituto o qualche docente volesse più informazioni, può scrivere sui social di Marco Barbieri, su quello dell’associazione Plasticfreeonlus.it oppure anche direttamente via mail all’indirizzo mbarbieri1986@gmail.com.

© Riproduzione riservata
Commenti