Ultim'ora
Commenta

Provincia, assegnate borse di
studio per studenti di medie
ed elementari e universitari

La Provincia di Cremona ha istituito anche per l’anno 2020 cinque Borse di Studio  del Comprensorio dell’Argine Maestro Inferiore Cremonese al Fiume Po da destinare a studenti universitari meritevoli e in possesso dei requisiti di ammissibilità.

La valutazione delle domande è stata curata da una commissione composta dal Presidente della Provincia,  dal vice Prefetto di Cremona, dal Direttore del Consorzio Bonifica Dugali, Naviglio, Adda Serio, dal Vice Presidente del Consorzio Bonifica Navarolo e dal responsabile Area Territoriale dell’UTR Val Padana di Regione Lombardia.

Assegnatari dei riconoscimenti sono quindi risultati, per l’anno 2020: Michele Puerari, che nell’anno accademico 2018/2019 era iscritto al 3° anno di corso di  laurea in Scienze e Tecnologie Alimentari con una media complessiva pari a 28/30; Lisa Bandera, iscritta  al 2° anno di corso di  Laurea in Scienze Linguistiche della Facoltà di Scienze Linguistiche e letterature straniere presso l’Università Cattolica Sacro Cuore di Brescia e  presentava una media complessiva pari a 28/30; Stefano Frati, iscritto  al 1° anno di corso di  laurea in Filologia, letterature e storia dell’antichità presso l’Università degli Studi di Milano e presentava una media complessiva pari a 30/30; Gabriele Mazzolari, iscritto  al 2° anno di corso di  laurea in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano  e presentava una media complessiva pari a 28/30; Sabrina Ottolini, iscritta  al 2° anno di corso di Laurea in biologia e biotecnologie presso l’Università degli Studi di Pavia e presentava una media complessiva pari a 29/30.

Una seconda Borsa di Studio assegnata è quella relativa alla donazione della sig.ra Maria Vailati vedova Checchi, destinata a studenti meritevoli di età compresa tra i sei e quattordici anni e residenti in un Comune della provincia di Cremona.

L’assegnazione della Borsa di Studio viene fatta considerando i criteri del profitto scolastico (riferito all’a.s. 2018/2019) e del merito (generosità, altruismo, bontà d’animo dimostrata nei confronti dei propri familiari o degli amici o di qualsiasi altra persona bisognosa di aiuto, tanto morale quanto materiale). A riceverla sono stati: Miracle Azonabor, frequentante la scuola secondaria di Primo Grado “Vida” di Cremona terminando l’anno scolastico con la media del 9; Sara Shams Eldin,della Scuola Primaria Postino di Dovera, terminando l’anno scolastico con la media del 9; Haggag Fatma, frequentante la Scuola Secondaria di Primo Grado di Bagnolo Cremasco,  terminando l’anno scolastico con la media del 7.

© Riproduzione riservata
Commenti