Ultim'ora
3 Commenti

In via Solferino altre due
chiusure eccellenti: Padus
Viaggi e Petit Bateau

Nonostante alcuni segnali di ripresa, continuano purtroppo anche le chiusure nei negozi del centro storico. In via Solferino, duecento metri circa di lastricati di porfido, che sbocca in piazza Duomo, cuore del passeggio di Cremona, si spendono altre vetrine. La catena francese Petit Bateau, negozio per l’infanzia, con il 2021 chiuderà, nonostante possa vantare un’affezionata clientela e nonostante sia tra quegli esercizi che nel secondo lockdown hanno sempre tenuto sempre aperto.
Purtroppo il 2020 è stato tra l’altro l’anno nero del turismo e ha colpito in modo talmente forte che ha costretto l’agenzia Padus viaggi alla decisione della chiusura dopo 41 anni di attività. “Per il 2020 e poi anche per le festività natalizie non si è potuto viaggiare e così visto che per il 2021 non si vedono grossi spiragli abbiamo deciso di chiudere”, ha spiegato il titolare Andrea Brusoni.

E poi c’è la merceria Orsini che chiuderà a maggio, un altro pezzo di storia cremonese che se ne va. “Siamo arrivati a capolinea – ha commentato Mauro Giust – dopo 103 anni di attività di famiglia, io e mia moglie siamo in pensione e dunque abbiamo deciso di chiudere sperando di cedere a qualcuno che porti avanti l’attività”. Andando avanti nella via, a causa della pandemia nel 2020 hanno chiuso il negozio di abbigliamento Papaya, che ha riunito tutto il suo punto vendita nel piacentino, il Gioiello fai da te; e forse già a fine mese chiuderà i battenti anche la storica profumeria Rosa all’imbocco della via provenendo da piazza Roma. E’ stato aperto circa 50 anni fa, gestito inizialmente dalla signora Rosa che ha poi passato il testimone all’attuale proprietaria. Profumeria, bigiotteria e vendita di fiori in seta. Le prospettive future su via Solferino sono decisamente poco rosee perchè potrebbe esserci qualche altra chiusura.

Silvia Galli

© Riproduzione riservata
Commenti