Ultim'ora
Commenta

Avanti con le vaccinazioni alla
casa di riposo di Castelverde
Ora tocca agli ospiti disabili

Completate le vaccinazioni per gli operatori e per gli anziani della casa di riposo di Castelverde, questa settimana sarà invece la volta dei disabili che la struttura ospita. In tutto sono circa una sessantina. Le vaccinazioni sono state fatte la settimana scorsa, “dopo mesi di grande impegno e preoccupazione – ha spiegato il presidente della Fondazione Opera Pia Santissimo Redentore. Crediamo, grazie alle vaccinazioni, di poter iniziare a sperare in una soluzione a questa grave crisi pandemica”. Bisogna comunque essere cauti, ad oggi Castelverde è covid free, e la Fondazione, come tante altre case di riposo, ha sospeso l’entrata dei famigliari; vengono però effettuate le videochiamate e le visite sono autorizzate solo per situazioni particolari dalla direzione sanitaria. La Fondazione ha però deciso con il mese di gennaio di consentire agli ospiti che compiono gli anni di ricevere una breve visita da parte dei familiari dall’esterno e al vetro.

Silvia Galli 

© Riproduzione riservata
Commenti